arrow-calendar--leftarrow-calendar--rightarrow-leftarrow-rightbutton-arrowcalendarclockdownloadgridinfolinklogo-museohemingwaylogo-vertical-museohemingwaymarkerpaypalrouteshare-emailshare-facebookshare-google-plusshare-pinterestshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-issuusocial-youtubetickets
incontri Culturali

LA SCOMPARSA DI PICKLES McCARTY

HEMINGWAY

Titolo

LA SCOMPARSA DI Pickles McCarty

Una produzione TrentoSpettacoli che nasce dall’incontro tra un racconto inedito di Hemingway e parte da ciò per esplorare l’universo letterario dell’autore. Il progetto, con Stefano Pietro Detassis e Woody Neri ed a cura di Maura Pettorruso, è un’anteprima del definitivo che debutterà durante la seconda metà del 2019.

 

da un racconto di Ernest Hemingwaycon Stefano Pietro Detassis e Woody Neri 
drammaturgia e mise en éspace a cura di Maura Pettorruso

una produzione TrentoSpettacoli

in co-produzione con Museo Hemingway e della Grande Guerra - Fondazione Luca

con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo,

della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, della Provincia Autonoma di Trento e dell'Unione Agis Triveneto

Progetto vincitore del bando "Vetrina delle idee per produzioni culturali originali"

 

Il progetto nasce dall'incontro con un racconto inedito di Hemingway, "La scomparsa di Pickles McCarty", del 1919. E' una notte di calma a Bassano del Grappa, quando inaspettatamente un reporter e il pugile, Pickles, si incontrano. Pickles si è arruolato negli arditi, dopo essere scomparso dai ring d'America proprio mentre stava per diventare campione del mondo. Durante il loro incontro, parlano della guerra e della vita, degli incontri. Così il giornalista accetta di seguire l'ex pugile durante l'attacco della mattina successiva, e osservare dall'alto cosa è davvero la guerra. 

Il progetto parte dal racconto per affrontare in seguito l'universo letterario e umano di Hemingway, dando spazio alle tematiche più care allo scrittore: l'amicizia, la lotta uomo-natura, la sconfinata disperazione dell'esistenza umana, l'amore. I due personaggi - il pugile e il giornalista -  saranno i protagonisti del progetto definitivo, che avrà una sua evoluzione durante tutto il prossimo inverno, per giungere al debutto nella seconda parte del 2019.

 

TrentoSpettacoli nasce nel gennaio 2010 come realtà artistica, produttiva, organizzativa e distributiva con sede a Trento. Per il triennio 2015/2017 è compagnia riconosciuta e sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali secondo l’articolo 14, comma 2 (Imprese di produzione teatrale e compagnie under 35). Ha alle sue spalle e come ‘base’ produttiva e logistica lo Spazio Off di Trento, piccola ‘fucina’ artistica e teatrale attiva da ormai dodici anni in città.

 

 

Asiago, Palco Centrale di Piazza II Risorgimento

Per informazioni:

asiagoturismo@comune.asiago.vi.it  

Tel 0424-460003

Newsletter

Resta aggiornato su tutte le nostre ultime novità ed eventi